Verifiche e valutazione

I percorsi di verifica e di valutazione assumono una rilevanza strategica per la scuola, perché contribuiscono alla costruzione di una consapevolezza nuova e diversa, in un processo che coinvolge i docenti, gli operatori istituzionali, gli studenti e le loro famiglie. L’istituzione scolastica riconosce la centralità del processo di valutazione, nella prospettiva del costante e progressivo miglioramento dei processi, delle strategie organizzative, delle pratiche metodologiche, degli esiti degli studenti.

In questa prospettiva, i percorsi realizzati nella scuola assumono senso, per gli studenti e per gli adulti coinvolti, solo se  sono oggetto di riflessione, di ricostruzione, di dibattito e di socializzazione. Conoscere i propri punti di forza, rimuovere le difficoltà, adottare strategie per superarle, prendere atto degli errori commessi sono operazioni e prospettive mentali che promuovono l’autonomia nello studio da parte di ragazzi, impegnati nella costruzione del proprio sapere e del personale metodo di studio.

Strumenti utili di conoscenza e di indagine, che contribuiscono a supportare il processo di valutazione della scuola per il progressivo miglioramento dell’efficacia dell’azione didattica, sono le rilevazioni nazionali INVALSI, che costituiscono attività ordinaria di istituto, e le prove strutturate per classi parallele, somministrate nelle classi non coinvolte nella rilevazione nazionale. In questa sezione del sito, sono pubblicate le risultanze di queste rilevazioni, realizzate costantemente, per ogni anno scolastico.

 

 

 

Download Allegati

La scuola in tasc@ con la nostra app!